Caterpillar

E il disamore avanza a colpi di lontananza.
Né vicini, né lontani, solo persi.

Avanza per un pensiero che corre sulla fronte.

Un’immagine sparata dal grilletto.

Il sapore del rancore amaro, appiccicato sulle labbra secche, è mio compagno.

 Senza l’illusione di un amore che risorge, faccio fatica a restare ferma nella stanza.
 Stringo tra i denti questo tempo che mi fa prigioniera di lenzuola sfatte.

Il gatto miagola, ha fame.

La vita chiama.

Emanuela

La Gatta Caterpillar segue attenta…❤

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...