Il fiume è famoso per il pesce.

La voce forte è famosa per il silenzio,

che sapeva che avrebbe ereditato la terra

prima che qualcuno lo dicesse.

Il gatto che dorme sullo steccato è famoso per gli uccelli

che lo osservano dal nido.

La lacrima è famosa, fugacemente, per la guancia.

L’idea che porti vicina al tuo cuore

è famosa per il tuo cuore.

Lo stivale è famoso per la terra,

più famoso della scarpa elegante,

che è famosa solo per i pavimenti.

La fotografia sgualcita è famosa per chi la conserva

e niente affatto famosa per chi vi è ritratto.

Voglio essere famosa per gli uomini dal passo strascicato

che sorridono attraversando la strada,

i bambini appiccicosi in coda al supermercato,

famosa come quella che restituisce il sorriso.

Voglio essere famosa nel modo in cui è famosa una carrucola,

o l’asola di un bottone, non perché hanno fatto qualcosa di spettacolare,

ma perché non hanno mai dimenticato quello che erano capaci di fare.

Naomi Shihab Nye