Non era niente,

pensa che alla fine di tutto potrai dire

questa frase

perché la vita in fondo

è un falso allarme.

Intanto considera

che quasi mai la realtà congiura,

più spesso gira via per conto suo.

Considera che i tuoi amici

non possono occuparsi solo di te,

considera che aiutare è più saggio

che chiedere aiuto.

È vero, chi non spinge

ti respinge, chi non ti ama

non merita nulla, ma allora

ogni attimo sia devoto e santo,

squarcia il tuo tempo

coi lampi dell’offerta,

non chiedere, non mendicare.

Segui la terra, regala le tue vertebre

ai passanti.

Alla fine dei tuoi giorni

resteranno le tue imprudenze,

più che i calcoli e gli indugi

resteranno i canti.

Franco Arminio