"È il coltivare che rende le cose nobili. I sassi non si coltivano. Si coltivano le piante, i rapporti, perché l'atto di coltivare contiene in sé un'unica idea. Quella della crescita. Se siamo amici, è come se ci prendessimo entrambi cura di una piantina. [...] Nel farlo non ci chiediamo se, con il tempo quel … Leggi tutto

Alla fine, dolcemente, Dalle mura di questa casa possentemente fortificata, Dai ganci di serrature solide, dalla guardia di porte ben chiuse, Lascia che io mi espanda. Lasciami scivolare fuori senza rumore Con chiavi di tenerezza gira le serrature- con un sussurro apri le porte, o anima. Dolcemente- non essere impaziente ( forte è la tua … Leggi tutto

Riflessioni sul desiderare

Desiderare non è scontato, per qualcuno risulta perfino impossibile pensare di poterselo permettere. Qualche volta, tuttavia, si riesce a desiderare talmente forte che l'universo, magnanimo, fa un regalo. Il desiderio realizzato giunge spesso sotto sembianze, forme, modi inaspettati così diversi da quello che pensiamo sia giusto che non lo riconosciamo. Un paradosso vero e proprio, … Leggi tutto Riflessioni sul desiderare

Ringrazio

Ringrazio Dio per non essere stata colpita dall'amnesia. Ringrazio Dio di ricordare tutto, proprio tutto, lo schifo e il disgusto insieme alla quiete della compassione. Ringrazio Dio per non aver dimenticato, nel fuoco dell'inferno, il desiderio di un abbraccio e la tenerezza di un bacio. Ringrazio Dio per non aver dimenticato il dolore di quel … Leggi tutto Ringrazio