“Non smetteva di essere solare

neppure nei giorni in cui la nebbia

le avvolgeva l’anima

e la tristezza le graffiava il cuore.

Accenni di sorrisi

le illuminavano gli occhi.

Indossava la sua malinconia

con leggerezza ed eleganza.

Sospendeva la sua vita

e si guardava dentro,

in attesa che la nebbia si diradasse.

Perché lei non aveva mai fretta,

sapeva sempre aspettarsi.

Le piaceva vedersi tornare.”

(Agostino Degas)