Così continuiamo a vivere la nostra

vita, pensai. Segnati da perdite

profonde e definitive, derubati delle

cose per noi più preziose, trasformati

in persone diverse che di sé conservano

solo lo strato esterno della pelle;

tuttavia, silenziosamente, continuiamo a vivere.

Haruki Murakami