Ecco, questa è una di quelle sere in cui la bestia si scatena.

Il vampiro si é destato dal suo sonno, colpito a tradimento, ha digrignato i denti e ha sferrato l’attacco.

Con una lama fredda ed affilata,

ha centrato lo stomaco, sventrandolo.

La bestia non conosce pietà, quando afferra la preda, affonda gli artigli nella carne viva e strappa.

Le lacrime hanno perso di sapore.

Emanuela