Da questa vita ho da imparare molte cose…Giuro senza ironia.😁

E ogni giorno ne scopro una..

Per esempio, imparare ad andare lentamente, senza fretta.

Credevo di averlo compreso ma non è così, ancora.

Ogni volta mi sembra di coglierne il significato, il senso vero per me eppure, accade qualcosa che mi fa intendere che di strada da fare ne ho ancora tanta. Strada lenta.🚶

Andare piano, rallentare, non avere fretta è una esperienza di profondità; complessa e faticosa.👣👣👣

Attendere, sostare, evitare d’impegnare la mente in attività dispersive tipo, il “ruminamento”🗯🗯🗯🗯 comporta costante attenzione a ciò che accade, dentro di me, infatti quando penso di averla raggiunta, l’ho gia’ persa da un po’…Smettendo di sentirla…

Chiaramente non sto parlando di guidare la macchina senza spingere il piede sull’acceleratore, anche quello…magari.🚘

Accelerare è una mia tentazione con cui fare i conti.

Forse per l’età, il tempo mi sfugge, o forse per costituzione, per bisogno😎

Sento di voler giungere in “vetta” ⛰ e spesso dimentico che il senso dell’andare è mettere il primo passo, poi un altro e poi un altro ancora.

Il senso dell’andare, di camminare, di vivere, di amare è semplicemente nell’atto del momento presente non nel “futuribile”🕛

Quanto riesco a stare in questo momento, in cui mi sento pronta, scalpitante, energica eppure, immobile?…

Impegno del giorno:

Ricordare di ascoltarmi profondamente ed amorevolmente ❤ mentre vivo piano🐌

Grazie vita! 🌻

Touchè🦋

Emanuela