Ho imparato che per vivere ci vuole Poesia. Non quella in rime che lascio ai sapienti, ai professori, la poesia che mi piace è quella con la P maiuscola. Quella delle parole silenziose, strozzate in gola dall’emozione.

La poesia che mi piace è quella dell’attesa e del piacere che dona al cuore.

La poesia che mi piace è lo sguardo onesto, la mano che stringe e racconta presenza.

La poesia che mi piace è un abbraccio disarmato dal pugnale.

La poesia che mi piace è una voce che dice: te lo dimostrerò!

Emanuela