Alle donne che generano e non distruggono!

Emanuela