Non esiste quiete senza tempesta e nessuna tempesta dura per sempre.

Quando arriva la tempesta, affrontala, stai morbida sulle gambe, e fissala bene in faccia.

Lascia che arrivi, lascia che ti scuota, permettile di avvolgenti.

Asseconda i suoi colpi gelidi.

Fallo come in una danza,

lascia che attraversi tutto di te e mentre lo fa, sorridi, in attesa della quiete che arriva.

Ecco, sentilo l’odore della quiete, sta arrivando…

Nessuna tempesta è per sempre.