A vivere ci vuole coraggio! Io oggi non credo di averne abbastanza per farlo…
 In una immensa borsa non trovo più le chiavi di casa.
A tratti  pare di toccarle ma vigliacche, sfuggono alla presa.

“Ruota di scorta accantonata, perché vecchia e logora”.
Un pensiero fisso  da  rimuginare per bene.

Nausea e senso di vomito mi accompagnano in questa ricerca. Un senso permanente di finitudine.

Che fare quando si  scopre che,  in mezzo all’oceano burrascoso, la propria imbarcazione ha una falla proprio nella prua?

Oppure quando, osservando il soffitto della propria  stanza,   con terrore  si comprende  che l’immagine che si è formata, quella chiazza grigiastra,  é l’inequivocabile  evidenza che dentro piova?

L’immagine di un “io bambina”, mollata al bordo del marciapiede di una squallida periferia.

Ecco, oggi va così.

Emanuela