A tutti i ragazzi e a tutte le ragazze

ai quali sono state spezzate le ali,

prima di spiccare il volo.

A tutti gli uomini e le donne

che difendono le cose fragili,

perchè sanno che sono

le più preziose.

Alla mia famiglia

nella quale imparo ogni giorno

l’arte di essere fragile.

Alessandro D’Avenia “L’arte di essere fragile