Cammina, respira e lascia entrare la luce.
Cammina nel silenzio che hai fatto dentro, lascia che il tuo Dio entri e riposi un po’ con te.
Lascia che apra la porta chiusa. Ora ascolta.
Lascialo parlare nella leggera brezza, nel canto dei passeri. Lascialo parlare. Riesci a sentire?
Un ronzio di un’ape, il fruscio di una piccola lucertola.
Tu respira con l’insieme che ti circonda.
 Respira il Suo respiro. Ascolta.
 È qui ora, seduto accanto a te.
Respira, profondamente, lascia andare e regalati la pace.