Trova un posto e siedi.

Trova un posto per toccarti, per carezzarti.

Trova un posto che ti accolga e ti tenga calda. Che profumi di lavanda, di biscotti, di miele e di te.

Trova un posto per riposare e lavorare.

Trova un posto solo tuo, che sia capace di ascoltarti.

Trova un posto meglio se non è comodo.

Trova un posto  anche scomodo, dove  puoi stare ed allo stesso tempo, che ti lasci andare.

Trova un posto che sia tuo, che ti somigli un po’ e  che parli anche di altro.

Trova un posto che sappia contenerti, tenerti, proteggerti.

Trova un posto,  fai spazio, togli la polvere, liberalo da tutto ciò che oramai è passato. Apri le finestre, fai entrare l’aria frizzante del mattino.

Trova un posto, trovalo dentro di te, siediti nella tua anima.

Benvenuta.

Emanuela